Cerca
  • Martina Fanton

BODY SHAPES

Quali sono e come riconoscerle



Di fronte allo specchio non siamo oggettive e pensiamo sempre di non essere mai abbastanza.

Ma abbastanza cosa?Alte?Magre?Formose?Belle?


La cosa fondamentale da tenere in considerazione è che non esiste un corpo migliore di un altro ma esistono corpi diversi con differenti punti di forza.


Ciò che per me è importante durante la consulenza d'immagine non è "incasellare" la cliente all'interno di una body shape ben precisa ma riconoscere tra le sue caratteristiche quelle dominanti, indipendentemente dalla figura a cui può essere ricondotta, per lavorare sugli accorgimenti e sulle tecniche più utili da adottare.


I cinque archetipi non sono dei modelli in cui rientrare per forza alla perfezione ma sono invece dei punti di partenza a cui dobbiamo aggiungere le peculiarità della nostra fisicità per capire come darle maggiore armonia e valorizzarla al meglio.


Elle Macpherson è conosciuta universalmente come "The Body" dal 1989 eppure non è una clessidra, la body shape "ideale", ma un meraviglioso triangolo inverso.


Il segreto è amarsi per quello che siamo, imparando ad accettare il proprio corpo e tutte le potenzialità che può esprimere e a valorizzare i nostri punti di forza piuttosto che ostinarsi a nascondere ciò che crediamo possa essere un difetto.


Fatta questa doverosa premessa, vediamo quali sono le cinque body shapes:


CLESSIDRA




La clessidra è considerata la body shape ideale alla quale le altre dovrebbero fare riferimento per riequilibrare le proporzioni.


E' caratterizzata da spalle e fianchi della stessa ampiezza, punto vita ben definito e stretto, sedere sporgente, seno prosperoso, forme sinuose e da un aumento di peso uniforme in tutto il corpo.

E' una figura molto equilibrata perciò l'unica cosa che deve fare è mantenere le proporzioni e valorizzare il punto vita.


RETTANGOLO



E' una fisicità androgina, molto poco formosa ma allo stesso tempo molto semplice da valorizzare.

Spalle e fianchi hanno la stessa ampiezza, il punto vita non è particolarmente segnato, il seno è piccolo e le gambe sono snelle.

Ingrassa poco e comunque in modo uniforme.

L'ideale per questa figura è mantenere la simmetria di spalle e bacino e lavorare sul punto vita.


TRIANGOLO




La parte superiore del corpo è minuta rispetto a fianchi e gambe che sono più pronunciati.

Molto spesso l'upper body veste anche un paio di taglie in meno rispetto al lower body.

Le spalle sono strette, piccole o cadenti, il seno poco prosperoso, il punto vita è sottile e i fianchi, le gambe e le cosce pronunciati.

Il peso si accumula quasi ed esclusivamente dalla vita in giù.

L'obiettivo è quello di bilanciare le due parti creando volume nell'upper body.


TRINAGOLO INVERSO




In questa figura la parte superiore del corpo è quella più sviluppata poiché le spalle sono più ampie dei fianchi.

Le spalle sono larghe, il seno è prosperoso, il punto vita è poco definito e i fianchi sono stetti.

L'accumulo di peso è concentrato su seno, braccia e schiena.


OVALE




Nella body shape ovale le spalle e il bacino hanno la stessa ampiezza, il seno va da medio a prosperoso, il punto vira è assente o appena accennato e le gambe sono magre e dritte.

L'accumulo di peso si concentra su ventre e girovita.



Ora che ti sei fatta un'idea dei cinque archetipi puoi iniziare a capire qual è la tua body shape di riferimento per imparare a mettere in risalto i tuoi punti di forza.